Nell’era dell’estetica avanzata, dove il desiderio di risparmiare tempo e migliorare l’aspetto è sempre più prevalente, il trucco permanente e il microblading si sono affermati come soluzioni di bellezza di lunga durata.

Questi trattamenti estetici non solo promettono di ridurre la routine quotidiana del make-up, ma offrono anche un’opportunità di definire e valorizzare le caratteristiche del viso in modo semi-permanente o permanente.

Ma quali sono esattamente le differenze tra il microblading e il trucco permanente?
E come possono queste tecniche trasformare la cura personale di chi decide di affidarsi a queste moderne innovazioni cosmetiche?

Questo articolo esplora in dettaglio le caratteristiche, i benefici e le principali distinzioni tra il microblading e il trucco permanente, fornendo una guida essenziale per chiunque stia considerando di migliorare il proprio look con metodi all’avanguardia e duraturi.

Cos’è il trucco permanente?

Il trucco permanente, conosciuto anche come micropigmentazione o dermopigmentazione, è una tecnica cosmetica che consiste nell’inserire pigmenti di colore nel derma per creare effetti di lunga durata, simili a quelli del make-up tradizionale.

Questa procedura è ampiamente utilizzata per diverse applicazioni:
sopracciglia, per definirne la forma e riempire le zone diradate;
eyeliner, per intensificare lo sguardo e definire il contorno degli occhi;
contorno labbra, per definire i bordi e migliorare la simmetria;
riempimento labbra, per aggiungere colore e volume;
tricopigmentazione, per replicare l’aspetto dei capelli.

A differenza dei tatuaggi tradizionali, i pigmenti non penetrano così in profondità, risultando in una durata meno estesa ma sufficiente per ridurre notevolmente la necessità di applicazione quotidiana del make-up.

Che differenza c’è con il trucco semi-permanente?

Il trucco semi-permanente, invece, spesso rappresentato dal microblading delle sopracciglia, utilizza una tecnica simile ma con una durata inferiore, generalmente da uno a tre anni.

Mentre il trucco permanente può durare fino a cinque anni o più, il trucco semi-permanente richiede ritocchi più frequenti. Quest’ultimo è ideale per coloro che desiderano mantenere una certa flessibilità nello stile o adattarsi alle tendenze cambianti senza un impegno a lungo termine. Entrambe le opzioni offrono la possibilità di migliorare le caratteristiche naturali e correggere imperfezioni, rendendo il trucco quotidiano più facile e veloce, o anche non necessario.

Cos’è il microblading?

Il microblading è una forma avanzata di trucco semi-permanente focalizzata principalmente sull’abbellimento e la definizione delle sopracciglia. Il microblading si avvale di un attrezzo manuale dotato di una serie di micro-aghi che depositano il pigmento sotto la superficie della pelle in tratti fini che imitano l’aspetto dei peli naturali delle sopracciglia.

Questa tecnica permette un controllo eccezionale sulla forma e sullo spessore delle sopracciglia, conferendo loro un aspetto estremamente naturale e su misura per le esigenze specifiche della singola persona.

La durata del microblading varia generalmente tra i 12 e i 18 mesi, dopo i quali può richiedere dei ritocchi per mantenere l’intensità del colore e la definizione delle linee. Questa procedura è particolarmente popolare tra coloro che desiderano correggere o riempire le sopracciglia diradate, disegnare una nuova forma o semplicemente desiderano ridurre il tempo dedicato al trucco quotidiano.

Inoltre, il microblading è spesso scelto per la sua capacità di creare sopracciglia dall’aspetto naturale, offrendo una soluzione estetica di grande impatto per chi ha perso i peli a causa di condizioni mediche o trattamenti come la chemioterapia.

Differenza trucco permanente semi termanente microblading nuline

Differenze principali tra trucco permanente e microblading

Il microblading e il trucco permanente sono due metodi popolari di miglioramento estetico facciale, ma differiscono significativamente nei loro processi, risultati e durata. Il microblading è una forma di trucco semi-permanente che utilizza un attrezzo manuale per imitare i peli delle sopracciglia con tratti sottili e naturali, ideale per chi cerca un aspetto più naturale e meno invasivo.

La durata di questa tecnica è generalmente tra i 12 e i 18 mesi, il che permette aggiustamenti relativamente frequenti in risposta alle tendenze della moda o a cambiamenti personali.

D’altro canto, il trucco permanente impiega un dispositivo elettronico per inserire pigmenti più in profondità nella pelle, risultando in una soluzione a lungo termine che può durare fino a cinque anni o più.

Questa tecnica è applicata non solo alle sopracciglia, ma anche per delineare gli occhi e le labbra, offrendo un’opzione più ampia per chi desidera ridurre significativamente il tempo speso per il make-up quotidiano. Mentre il microblading è specifico per le sopracciglia e mira a un risultato più ‘pennellato’, il trucco permanente fornisce un colore più uniforme e definito, che è particolarmente utile per correggere discromie o imperfezioni.

Entrambi i metodi richiedono un’alta precisione e competenza tecnica per ottenere i migliori risultati e minimizzare i rischi, come infezioni o risultati non soddisfacenti. Pertanto, è fondamentale scegliere professionisti qualificati e con esperienza per eseguire queste procedure delicate. Inoltre, la scelta tra microblading e trucco permanente può dipendere da fattori personali come il tipo di pelle, le esigenze estetiche e la tolleranza al mantenimento periodico.

Chi può beneficiare dei trattamenti di trucco permanente e microblading?

I trattamenti di trucco permanente e microblading si adattano a diverse esigenze e desideri estetici. Per queste ragioni, a beneficiarne può essere un’ampia gamma di persone che cercano soluzioni a lungo termine per migliorare e semplificare la propria routine di bellezza quotidiana.

Inoltre, chi soffre di alopecia o ha subito perdite di capelli a causa di condizioni mediche o trattamenti come la chemioterapia può trarre benefici significativi da queste tecniche. Esse aiutano a migliorare o a ripristinare l’aspetto delle sopracciglia e dei capelli. Infatti, la tricopigmentazione, in particolare, è molto efficace per coloro che soffrono di diradamento dei capelli o di calvizie, proprio perché tende a imitare realisticamente l’aspetto dei capelli corti sul cuoio capelluto, offrendo una valida alternativa estetica al trapianto di capelli o soluzioni più invasive.

C’è un’altra categoria di persone che possono beneficiare notevolmente di questi trattamenti: coloro i quali soffrono di problemi di vista o presentano difficoltà motorie che rendono complicata l’applicazione del trucco tradizionale.

Differenza trucco permanente microblading tricopigmentazione

Diventa dermopigmentista con i corsi di Nuline Academy

Per chi è affascinato dal mondo del trucco permanente e del microblading e desidera trasformare questa passione in una professione, Nuline Academy offre una varietà di corsi che aprono le porte a una carriera come dermopigmentista.

Attraverso un percorso formativo approfondito, leaspiranti dermopigmentiste possono imparare le tecniche più avanzate e innovative sotto la guida di esperti del settore. I nostri corsi sono progettati per fornire sia la teoria che la pratica necessarie per eccellere, coprendo tutti gli aspetti del trucco permanente, dalla sicurezza e igiene, alla scelta dei pigmenti e alla gestione del dolore. Le allieve avranno l’opportunità di lavorare su modelli reali, garantendo un’esperienza pratica indispensabile per costruire la fiducia e la competenza richieste in questo campo artistico e tecnico.

Con l’offerta formativa di Nuline Academy, le partecipanti non solo acquisiranno le competenze necessarie per diventare dermopigmentiste qualificate, ma avranno anche accesso a una rete di professionisti e a opportunità di carriera una volta completato il corso.

Investire in un corso di trucco permanente significa prendere parte a un viaggio educativo che apre le porte a nuove possibilità professionali in un settore in continua crescita.

Scopri il Corso di trucco permanente NuLine Academy

Impara in soli sei giorni i 3 trattamenti più importanti. A fine corso riceverai il supporto illimitato dei nostri Master Trainer per migliorare continuamente.

Vuoi ricevere info sui corsi di dermopigmentazione NuLine Academy?

Se hai domande o vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri corsi, lascia un tuo contatto per essere richiamata entro poche ore da un nostro specialista.

    Puoi anche scriverci su WhatsApp. Clicca qui!

    Condividi questo articolo!

    Leggi altri contenuti di NuLine Academy

    • Tricopigmentazione - Nuline Academy
      Corsi di tricopigmentazione: tutto quello che devi sapere per iniziare
    • Corso di minimal tattoo nuline
      Corso di minimal tattoo: inizia il tuo percorso nei tatuaggi
    • Corso di dermopigmentazione: trasforma la tua passione in professione